NORME e SINTESI TECNICHE

In questa sezione per l'anno corrente vogliamo indicarvi testi, schemi e norme varie da consultare come ausilio per l'esercizio della professione. Sono gradite e/mail con vostre comunicazioni, per il miglioramento del servizio.

 

ARCHIVIO 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014

prima pagina

Pagamenti studi professionali: notizie negative per il POS, positive per IRAP
Il POS (terminale Point of Sale per la riscossione di compensi), obbligatorio per tutti gli studi professionali, non ha più il tetto minimo di 30 euro per il pagamento con bancomat e carte di credito per emendamenti presentati alla Camera, che introducono anche sanzioni per commercianti e professionisti che non si mettono in regola. Il pagamento dell' IRAP non deve essere fatto da chi opera con uno studio tecnico al proprio domicilio.
Strutture sanitarie: chiarimenti sulla regola tecnica di prevenzione incendi
Il Ministero dell'Interno (Dipartimento dei Vigili del Fuoco) ha pubblicato la Circolare 28 ottobre 2015, n. 12580, recante "D.M. 19 marzo 2015 in materia di strutture sanitarie - Indirizzi applicativi". Finalità. Scadenze. Numero degli addetti. Esempio relativo al dimensionamento del numero di addetti di un compartimento.
Nel DVR la formazione per i dipendenti che svolgono più mansioni al datore di lavoro. Sanzioni.
Tramite l' istanza di interpello 4/2015 Il Ministero del Lavoro ha fornito informazioni per formazione, aggiornamento, sicurezza sul lavoro e valutazione dei rischi per lavori svolti da una singolo lavoratore, nonchè le sanzioni previste per chi viola gli obblighi imposti dal DVR.
Riforma del catasto con i metri quadri in visura catastale, anche on-line. Vantaggi e svantaggi. Consultazione on-line.
In attesa della Riforma del Catasto, ci saranno i metri quadri in visura catastale: questo comporterà più informazioni ai fini commerciali e dati certi per il calcolo TARI ma anche il rischio di incongruenze da rettificare e possibili errori di interpretazione ai fini fiscali. Informazioni: 1) ai fini commerciali; 2) fiscali; 3) ai fini TARI; 4) Rettifiche; 5) Redditometro: 6)Visura catastale online e consultazione personale :come farla, altre informazioni esclusive.
Sicurezza sul lavoro: aumento sanzioni
Con l’entrata in vigore del cosiddetto "Jobs Act" sono aumentate le sanzioni per una serie di violazioni delle norme di sicurezza sul lavoro : il DLgs 151/2015 specificatamente contiene modifiche alla normativa su una serie di violazioni per le quali scatta l’aumento, con una condizione generale prevista, in base al numero dei lavoratori.
Fonte: circolare n.19/2015, messa a disposizione dal DIPARTIMENTO SCIENTIFICO della FONDAZIONE STUDI dei Consulenti del Lavoro di Roma.
SICUREZZA: pubblicata la nuova ISO 9001 per sistemi di gestione per la qualità
E' stata recentemente pubblicata la quinta edizione della nuova edizione della norma ISO 9001 congiuntamente alla nuova ISO 9000 sulla terminologia, che è stata resa disponibile anche in lingua italiana.
Innovazioni (HLS, patrimonio "genetico", ecc.).
Titoli abilitativi in edilizia: caratteristiche e comparazioni.
I titoli abilitativi edilizi sono costituiti come in elenco seguente, in seguito del testo unico sull’edilizia (D.P.R. 380/2001) : CIL ; CILA ; SCIA ; Permesso di costruire; Super-DIA . Viene sintetizzato l'impianto normativo, i riferimenti principali ed i tempi di scadenza per la presentazione delle pratiche. Confronti tra i metodi.
Elenco delle norme tecniche UNI entrate in vigore nel mese di settembre 2015
I settori oggetto di nuove norme di interesse soprattutto tecnico e scientifico sono: Sistemi spaziali, gestione ed assicurazione degli stessi; Atmosfere nei luoghi di lavoro; Sistemi di gestione per la qualità; Misurazione della radioattività nell’ambiente. Elenco dettagliato suddiviso in sezioni.
Attestato Prestazione Energetica: stato ad ottobre 2015
L’ APE si è rinnovato dal primo ottobre 2015 : l'innovazione di spicco è il passaggio da 7 a 10 classi energetiche (dalla A4 alla G). Le modifiche all’APE, contenute nel decreto del MISE sono entrate in vigore il 1° ottobre, insieme alle nuove Linee Guida per la certificazione energetica, che hanno sostituito quelle emanate nel 2009. Sono perciò in vigore i tre nuovi decreti per l’efficienza energetica degli edifici. Informazioni dettagliate in merito.
Sicurezza lavoro e responsabilità del committente nell'esecuzione di lavori
Per quanto riguarda la individuazione dei compiti e responsabilità in materia di sicurezza sul lavoro in cantiere tra committente e ditte appaltatrici, la Corte di Cassazione chiarisce che il committente che, senza indagini approfondite, è in grado di accorgersi dell’inadeguatezza delle misure di sicurezza sul lavoro, è in parte responsabile degli eventuali incidenti e infortuni.
VIA / VAS
La Valutazione di Impatto Ambientale (VIA) e la Valutazione Ambientale Strategica (VAS), previste dall’Unione Europea con proprie Direttive,
hanno subito una notevole evoluzione dalla loro introduzione (la VIA risale alla fine degli anni 1980) ad oggi (l'ultima revisione è del 2014).
Stato attuale di queste tecniche ed informazioni per un loro corretto impiego.
SCIA: applicabilità in caso di autorizzazioni o licenze di locali di spettacolo.
Sono stati emessi dal competente ministero i chiarimenti in merito all'applicabilità della SCIA in caso di autorizzazioni o licenze di locali e attività di spettacolo, per sapere se è sufficiente la SCIA od invece la licenza della commissione di vigilanza (CVLPS). Testo integrale del provvedimento
.
Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il nuovo codice di prevenzione incendi
Il 20 agosto è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 192 - Suppl. Ordinario n. 51 il D.M. 3/8/2015 del Ministro dell'Interno recante "Approvazione di norme tecniche di prevenzione incendi, ai sensi dell'art. 15 del decreto legislativo 8 marzo 2006, n. 139". Sintesi normativa. Link per la consultazione integrale del testo.
Liberi professionisti: guida alle spese deducibili e pensioni
Analisi delle spese deducibili, divise in complete e parziali. Elenco dettagliato. Pensioni: si per rivalutazioni e riliquidazioni: due nuove sentenze sono state emesse per le casse previdenziali dei professionisti,ambedue a favore.
Attività professionale: meno controlli contabili sui c/c, obbligo di partita IVA per attività occasionale
Dichiarata illegittima la presunzione legale che i prelievi sui conti da parte degli esercenti arti e professioni sono compensi evasi (pagamenti in "nero) , è stata abolita anche quella relativa agli accrediti sui conti bancari. Conseguentemente, c'è stata l’abolizione della presunzione legale per cui i trasferimenti sui conti sono considerati, in caso di controlli, compensi evasi.
L’Agenzia delle Entrate si è adeguata alla sentenza della Corte Costituzionale n. 228/2014.
Dal 14 ottobre 2015 in vigore la Super DIA per costruzioni o ristrutturazioni
La Conferenza Unificata delle Regioni e delle Province autonome ha approvato il 16/7/15 il nuovo modello unificato che dovrà essere utilizzato su tutto il territorio nazionale. Le Regioni entro max. 90 giorni adegueranno la modulistica in relazione alle specifiche normative regionali e di settore. Pertanto, entro il 14 ottobre 2015 sarà obbligatorio utilizzare il nuovo modello standard. Regole essenziali e modello di super DIA.
Reti con cavi a fibra ottica e valutazione dei costi attuali
Informazioni essenziali su struttura e funzioni delle reti a fibra ottica, con stato delle fibra ottica in Italia al 2015, copertura, velocità, tariffe ed offerte di vari fornitori italiani (Telecom, fastweb, ecc.).
Pubblicati i decreti per requisiti minimi, linee guida e relazione in attuazione della L90/13 e nuovo APE 2015
In vigore dal 1/8/15 il decreto che ridefinisce la normativa sull' Attestato di Prestazione Energetica (APE): è previsto un APE unico per tutto il territorio nazionale, con una metodologia di calcolo omogenea, al quale le Regioni dovranno adeguarsi entro due anni. Alla legge 90 sono seguiti i 3 decreti interministeriali attuativi del 26 giugno 2015, che completano il quadro normativo in materia di efficienza energetica negli edifici. Sintesi riepilogativa con panoramica su tutte le attività connesse.
Sicurezza: elenco delle norme UNI entrate in vigore nel mese di luglio 2015
Le norme UNI EN sono pubblicate in lingua inglese. In alcuni casi sono anche tradotte in lingua italiana e pubblicate in versione bilingue (Italiano/inglese). Pubblichiamo l'elenco delle norme tecniche UNI entrate in vigore nel mese di luglio (circa un centinaio).
Spese di formazione: deducibilità per i liberi professionisti
Per quantificare in dettaglio la deducibilità delle spese dei professionisti per la formazione e per l’uso promiscuo di immobili è intervenuta l’Agenzia delle Entrate, con la Circolare 35/E, in risposta ai quesiti di commercialisti ed esperti fiscali nell’ambito del Modulo di aggiornamento professionale (MAP) 2012. Informazioni sintetiche e dettagli normativi, con esempi pratici.
Sicurezza alberghi: facilitazioni per la SCIA e possibilità di agevolazioni fiscali.
Le strutture alberghiere sono state interessate da più provvedimenti recenti, che consentono in alcuni casi facilitazioni sia normativo-strutturali che agevolazioni economiche di carattere fiscale e non.
Casi in cui non è richiesta la SCIA. Come richiedere agevolazioni fiscali per consentire il finanziamento di lavori.
Trasporto rifiuti e SISTRI: nuovo regolamento.
Nuovi dettagli regolamentari sono stati definiti per il trasporto di rifiuti speciali e per trasportatori in “conto proprio”: tra le nuove misure , sono previste: 1) obbligo del SISTRI; 2) obbligo di iscrizione all'Albo; 3) controlli serrati.
Ecoreati, è in vigore la nuova legge con pene fino a 15 anni e 100.000 euro di multa
Dal 29/05/15 sono in vigore le nuove disposizioni in materia di reati contro l'ambiente introdotte dalla Legge 68. Grazie allla legge sugli ecoreati (reati contro l'ambiente), gli organi ministeriali preposti hanno gli strumenti per perseguire con più efficacia chi fa danni ambientali. Al fine di rafforzare il contrasto ai delitti contro l'ambiente, il provvedimento prevede l'introduzione nel Codice penale di 5 nuovi reati. I dettagli sono esposti in questa nota.
Sistemi antincendio: linee guida per la manutenzione generale e per distributori e depositi di gas naturale GNL
Pubblicate le linee guida "Per la corretta manutenzione dei sistemi antincendio" a cura di UMAN (Associazione Nazionale Aziende Sicurezza e Antincendio), con un documento a supporto delle aziende che si occupano di manutenzione, dei committenti e degli addetti alla sicurezza, nello svolgimento e nella verifica dell'esecuzione di questi lavori.
Per la prevenzione incendi per distributori e depositi di gas naturale, con la Circolare 18/5/2015 i VVFF forniscono le nuove regole tecniche per la redazione dei progetti di prevenzione incendi di impianti di distribuzione di tipo GNL. Dettagli.
Efficienza energetica e sistemi filtranti per vetri negli edifici
Attraverso il D.P.R. 5/20099 il governo definisce ed introduce quello che già molte regioni avevano recepito ovvero l'utilizzo dei Sistemi filtranti, cioè di pellicole polimeriche autoadesive applicabili su vetri, su lato interno o esterno, in grado di modificare alcune caratteristiche della superficie vetrata, in modo da ottimizzare l'efficienza energetica della costruzione. Linee guida essenziali, riferimenti a casi pratici e fonti documentative.
DURC : lo stato attuale, come evitare l’irregolarità contributiva
Il
DURC è l'attestazione dell'assolvimento degli obblighi legislativi e contrattuali verso INPS, Inail e Cassa Edile. In G.U. n. 125 del 01/06/15 è stato pubblicato il D.M. 30/01/15 "Semplificazione in materia di documento unico di regolarità contributiva", che prevede che le imprese possano accedere all'archivio degli Istituti Inps e Inail e delle Casse edili per un DURC digitale vettoriale di tipo pdf in tempo reale. Dettagli, esempi ed istruzioni in caso di irregolarità (DURC negativi).
APE: dal 1° agosto in vigore le nuove norme nazionali
Il decreto che ridefinisce la normativa sull' Attestato di Prestazione Energetica (APE) non entrerà in vigore il 1° luglio ma il 1° agosto 2015, come prevede il nuovo testo del provvedimento, nella quale sono indicate anche le sanzioni a carico del certificatore, del direttore dei lavori e del costruttore/proprietario, come indicato all’articolo 15 del Dlgs 192/2005, relativo alle sanzioni a carico stesse. Informazioni e dettagli.
Solo gli 'Esperti Certificati' dal 19 luglio 2016 potranno svolgere diagnosi energetiche
Dal 19 luglio 2016 solo gli Esperti in Gestione dell' Energia (EGE) certificati potranno svolgere le diagnosi energetiche obbligatorie previste dal D. Lgs 102/2014, che stabilisce che, a partire dal 19 luglio 2016, le grandi imprese dovranno eseguire una diagnosi energetica nei siti produttivi localizzati sul territorio nazionale.
Tali diagnosi obbligatorie saranno effettuate da soggetti certificati da enti accreditati ai sensi del regolamento comunitario 765/2008 o firmatari degli accordi internazionali di mutuo riconoscimento, in base alle norme UNI.
Pronta la bozza del nuovo accordo per la formazione e l'aggiornamento di RSPP e ASPP
La bozza del nuovo Accordo per la formazione e l'aggiornamento di RSPP e ASPP è stata resa disponibile dai ministeri competenti. Si tenga presente che il testo dell'Accordo stesso non è ancora definito, e si deve attendere la pubblicazione definitiva in Gazzetta Ufficiale per la sua applicazione legale. La bozza si articola in svariati punti ed è completata da una avvertenza e 6 allegati. Informazioni generali e consultazione allegati.
Materiali ecologici per architettura ed ingegneria
Il settore industriale del design e dell'edilizia consiglia l'impiego di nuovi materiali per strutture che abbiano, oltre alle caratteristiche di resistenza e durata necessarie, anche i requisiti di essere ad alto rendimento energetico e non inquinanti. Ciclo di vita dei materiali, LCA, BIM, principali materiali eco-tecnologici e loro caratteristiche.
Attestazione di regolarità contributiva per gli studi professionali che partecipano ad appalti
In risposta ad alcuni quesiti posti da liberi professionisti in merito all'obbligatorietà del DURC per gli iscritti ad Inarcassa che partecipano ai bandi di gara sui servizi di ingegneria e architettura, c'è stato un pronunciamento di Inarcassa stessa sull'argomento. Il DURC non sempre equivale alla regolatità contributiva.
Detrazioni IRPEF, Ecobonus e ristrutturazioni
La Legge di Stabilità estende al 2015 le detrazioni IRPEF del 50% per le ristrutturazioni edilizie e per il Bonus mobili, e del 65% per l’Ecobonus, che riguarda anche interventi di efficienza energetico sulle parti comuni degli edifici condominiali. Per le ristrutturazioni edilizie il tetto massimo di spesa è pari a 96.000 euro. Dettagli su tutte le altre agevolazioni, come usufruirne ed a quali enti rivolgersi. Procedure on line da usare.
Umidità sui muri da risalita capillare
Le macchie di umidità sono un problema assai frequente, che porta svariate conseguenze negative alle strutture edilizie. L’umidità sui muri da risalita capillare è la forma di umidità più diffusa negli edifici. Si tratta di un difetto non semplice da eliminare, per cui sono state messe a punto varie tecniche. Confronto tra tecniche, prodotti disponibili sul mercato.
Circolare esplicativa del Fisco su Reverse Charge e IVA in edilizia
La Legge di Stabilità estende l'obbligo di Reverse Charge su IVA alle nuove operazioni relative a edilizia, settore energetico, e pallet di legno. Misure in edilizia, settore energetico e nuova terminologia tecnica introdotta dalla legge. Opposizione di alcuni enti e considerazioni.
Guida al calcolo del reddito dei liberi professionisti
Sono esposte in questa sintesi le regole essenziali da seguire per effettuare il calcolo del reddito dei professionisti che ottengono pagamenti in forme diverse. Spese per prestazioni alberghiere. INARCASSA per architetti ed ingegneri con basso reddito.
Impiego della Realtà Aumentata in ambito architettonico ed ingegneristico
La Realtà Aumentata, od Augmented Reality, è una nuova disciplina informatica che si occupa della sovrimpressione di contenuti digitali al mondo reale osservato, e studia sistemi proiettivi in grado di incrementare la realtà con contenuti digitali. Obiettivi professionali, formativi, utenza. Esempi e riferimenti.
Impianti illuminazione a LED con lampade, faretti e tubi simil-neon
Gli impianti di illuminazione a LED stanno imponendosi per il buon rapporto prestazioni/prezzo, favorevole per l'abbattimento di costi dovuto alla riduzione di consumo energetico in termini di kW ed alla rapida diffusione tecnologica. I LED possono produrre luce di vari colori, con una gamma di scelte che soddisfa tutte le necessità di un impianto civile od industriale. Caratteristiche tecniche dei nuovi tipi di lampade, faretti e tubi simil-neon.
Informazioni sui corsi che danno luogo a crediti per la formazione obbligatoria dei tecnici
Attualmente, per l'aggiornamento professionale obbligatorio, è previsto che il tecnico possa frequentare corsi di aggiornamento organizzati da enti pubblici o privati, con un punteggio in crediti oppure svolgere in forma autonoma un autoaggiornamento annuale, cui l'Ordine di iscrizione fa' corrispondere un certo punteggio fisso, sempre in crediti (tipicamente 15 CFP). Vengono date indicazioni pratiche su quanti punti si possono ottenere con la frequenza o la telefrequenza di vari corsi "tipo".

Intervento del Consiglio Nazionale dei Geometri per la riforma del Catasto
La riforma del Catasto, contenuta nella delega fiscale, ha compiuto i primi passi con il decreto per la formazione delle Commissioni Censuarie. Il
C.N.G. (Consiglio Nazionale dei Geometri) propone una serie di provvedimenti in modo da rendere graduale l'aggiornamento. La proposta consiste nel non limitare la trasformazione alla rettifica dei valori patrimoniali degli immobili e delle rendite catastali, ma di cambiare il metodo di calcolo dell’imponibile. Principali informazioni a riguardo e punti della proposta.
I limiti dei geometri per la progettazione di strutture
Il Consiglio di Stato, sez. V, ha emesso la sentenza n. 883/15 che è destinata a rivoluzionare quanto precisato in tema di ripartizione delle competenze in edilizia tra i professionisti di area tecnica, specificatamente in materia di cemento armato. In dettaglio, i giudici hanno chiarito definitivamente che i geometri non possono progettare edifici in cemento armato, a meno che non si tratti di piccole costruzioni accessorie nell’ambito di edifici rurali o destinate alle industrie agricole. Alcune particolarità sul testo della sentenza.
Il telelavoro: modalità si svolgimento ed analisi dei rischi
Pubblicata dall'INPS la Circolare del 27 febbraio 2015, n. 52, relativa alle "Disposizioni attuative dell'Accordo Nazionale sul progetto di telelavoro domiciliare", con particolare riferimento alle misure di prevenzione e protezione, utili per la sicurezza ed il DVR di aziende che impiegano anche lavoratori a distanza (call center, assistenze remote, ecc.).
Varati i nuovi requisiti minimi per le prestazioni energetiche degli edifici
I decreti attuativi della Legge 90/2013 cambieranno aspetto e contenuti dell'A.P.E. e della relazione progettuale relativa. I nuovi requisiti entreranno in vigore il 1° luglio 2015. Oltre alle nuove metodologie di calcolo, questo decreto rafforzerà gli standard energetici minimi. Metodi di calcolo accettati dal 1° luglio. Cosa cambia per i certificatori energetici per l' APE con i nuovi decreti attuativi. Dettagli sulle nuove norme.
Reverse Charge ed IVA: applicazione della norma
Nel settore edilizio, sono stati ampliati i contratti in cui è obbligatorio il Reverse Charge (od inversione contabile IVA), ed il sistema è stato esteso anche ai settori energetico e grande distribuzione. La vecchia norma prevedeva l’inversione contabile solo per alcuni subappalti edilizi (cessione di rottami ferrosi, ecc.), mentre con la Legge di Stabilità il sistema è esteso ad altre prestazioni. Dettagli.
Dipendenti che svolgono la libera professione possono svolgere prestazioni occasionali senza l'obbligo di partita IVA
I dipendenti che svolgono la libera professione (come ingegneri che insegnano e che svolgono la libera professione con l'autorizzazione scolastica) possono svolgere prestazioni occasionali senza l'obbligo di partita IVA, senza limiti di tempo e compenso. Come avviene la gestione separata INPS.
Regole di prestazioni professionali per iscritti ad albi professionali
Il C.N.I. (Centro studi del Consiglio nazionale ingegneri) ha reso disponibile un documento per gli iscritti ad ordini professionali che fanno prestazioni occasionali come insegnanti che svolgono anche la libera professione, chiarendo aspetti importanti. Indicazioni dal governo su spese di vitto, alloggio e rappresentanza.
Nuove regole per la gestione degli A.P.E., ecobonus, appalti lavori e spese professionali.
Sono ormai in vigore dal 13 dicembre le nuove regole per i settori dell' edilizia e dei lavori, come da norme sulla semplificazione fiscale contenute nel D.Lgs. 175/2014 della legge Delega fiscale (legge 23/2014). Dettagli.
Ambiente: scade il 30 aprile il termine per la presentazione del MUD, vincolante fino alla piena operatività del SISTRI
In seguito a problemi vari del SISTRI per i rifiuti aziendali, è stato approvato dal Ministero dell' Ambiente il modello MUD da utilizzarsi per la dichiarazione annuale entro il 30/4/2015 per le Camere di Commercio, per rifiuti prodotti e gestiti nel 2014 e le AEE immesse in vendita.
Posticipati a giugno per architetti l'obbligo di formazione deontologica e compensi professionali
il CNAPPC (Consiglio nazionale degli architetti) ha stabilito con la Circolare del 26 novembre 2014, n. 152 la proroga del termine di acquisizione sui CFP per il primo anno di regime transitorio. Acquisizione sperimentale e definitiva. Esoneri previsti.
Formazione dei lavoratori in azienda: attenzione alla scadenza del 12 marzo 2015
La Norma transitoria dell'Accordo Stato-Regioni del 22 febbraio 2012 relativo all'utilizzo delle Attrezzature definisce (al punto 12.1) che i lavoratori già incaricati del loro uso debbano effettuare i previsti corsi entro 24 mesi dall'entrata in vigore dell'Accordo stesso. Elenco enti preposti alla docenza e soggetti formatori equiparati.
Proibiti impianti fotovoltaici abbaglianti, obbligatorio modificare l'inclinazione dei pannelli
Se un impianto fotovoltaico arreca disagi ai proprietari delle abitazioni circostanti, come ad esempio una riflessione di luce non tollerabile, diventa necessario modificare l'inclinazione dell'impianto, anche se la produttività dello stesso si abbatterà notevolmente. Lo ha deciso il Tribunale di Perugia con sua Ordinanza (riportata nel testo).
IL TUS aggiornato alle nuove leggi dell'edilizia (dicembre 2014)
Il Decreto Legislativo 81/2008 che disciplina in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, in vigore dal 15 maggio 2008, ha subito nel corso del tempo numerose modifiche ed integrazioni ogni volta che le nuove leggi contenevano riferimenti al settore dei lavori (edilizi, impiantistici, ecc.). Lista delle modifiche, nuovo testo.
Come cambia la bolletta ENEL e GAS per le utenze
Sono stati modificati i criteri per l'emissione delle bollette dei consumi energetici: è stata approvata in sede governativa la cosiddetta "bolletta 2.0" a carattere riepilogativo con ogni consumo indicati in un solo foglio. Anche studi professionali ed aziende sono interessati a queste modifiche. Con il testo integrale del provvedimento e dell' allegato "A" in formato testo (con possibilità di copia-incolla).
Sicurezza: nuovi progetti di norma UNI entrano in potenziale impiego nel 2015
Sono in arrivo nuovi progetti di norma UNI; questi progetti entrano nella fondamentale fase di inchiesta pubblica finale, durante la quale tutti i potenziali interessati hanno la possibilità di esprimere i propri commenti sui contenuti del progetto. Elenco dei progetti in via approvazione e di alcune nuove proposte.
Benefici prima casa e immobili di lusso: tutto quello che c'è da sapere sulle agevolazioni fiscali
Il D.M. 2 agosto 1969 definisce le caratteristiche per individuare le abitazioni di lusso che sono escluse dall'agevolazione prima casa. Partendo da questo presupposto normativo, la Corte di Cassazione ha respinto un ricorso presentato dall'Agenzia delle Entrate in merito alla nozione di abitazione di lusso rilevante ai fini della cosiddetta agevolazione prima casa in materia di imposta di registro e di imposte ipocatastali. Dati essenziali per l'interpretazione e riferimenti legislativi.

 

Avvisi automatici: Qualora desideriate essere avvisati con una email dei nuovi argomenti pubblicati in modo da poterli consultare subito, cliccare sulla casella qui accanto e spedire la email che compare cliccando su [Invia] :


prima pagina