NORME e SINTESI TECNICHE

In questa sezione per l'anno corrente vogliamo indicarvi testi, schemi e norme varie da consultare come ausilio per l'esercizio della professione.
Sono gradite e/mail con vostre comunicazioni, per il miglioramento del servizio.


ARCHIVIO ANNO 2011

prima pagina

Rinviata ad aprile 2012 l'entrata in vigore del SISTRI
Secondo le recenti disposizioni del 2011, l’entrata in vigore del SISTRI (Sistema informatico di tracciabilità dei rifiuti speciali e pericolosi) era stata fissata a partire dal 9 febbraio 2012. Difficoltà oggettive hanno allungato questo termine ad aprile 2012 (per alcuni tipi di rifiuti fino al 31/12/2012).
Obbligatorio inserire la classe energetica dell'edificio negli annunci di affitto e vendita
Dal 01/01/2012 è obbligatorio riportare negli annunci di vendita e di affitto l'EPI e la Classe energetica, come stabilito dal DLgs 3/3/11, n. 28, per incentivare edilizia sostenibile e penalizzare gli edifici più bisognosi di energia.
Indicazioni nazionali e locali (Lombardia, Emilia Romagna).
La domotica nell'ingegneria civile
La produzione di sistemi domotici ha ormai raggiunto livelli molto elevati di raffinatezza tecnologica: panoramica sintetica con nozioni base sui sistemi di cablaggio, sugli standard tecnici e sulle singole tipologie di servizio.
Tecniche di isolamento termico degli edifici
La crisi economica mondiale e il crescente livello delle emissioni di gas sono problemi che vanno affrontati su larga scala, di interesse generale. Breve riepilogo che intende offrire una sintesi tecnica per affrontare, attraverso l'analisi dei materiali isolanti e l'applicazione dei prodotti, la tematica dell'isolamento termico dell'involucro edilizio.
Nasce una nuova professione: l'ingegneria forense
Promossa dalle Università di Napoli e di Torino, si sviluppa una nuova specializzazione in ingegneria: l'ingegneria forense.
Sgravi ed agevolazioni INAIL per imprese edili
Sono previsti sgravi e agevolazioni per le imprese edili, ed arrivano i necessari chiarimenti dell'INPS: con la Circolare 154 del 14 dicembre 2011 l' INPS fornisce le istruzioni operative in merito alla riduzione contributiva prevista per i datori di lavoro esercenti attività edile.
Obbligatorio inserire la classe energetica dell'edificio negli annunci di affitto e vendita
Dal primo gennaio 2012 tutti gli annunci di vendita o locazione di immobili in Lombardia dovranno riportare prestazioni energetiche e classe energetica dell'unità immobiliare.
Spesometro
Comunicazioni obbligatorie per lo 'Spesometro'. Prolungamento della scadenza. Obbligo per tutti gli operatori di comunicare tramite Entratel o Fiscoline i dati relativi ai contratti di locazione e/o noleggio e leasing.
IV CONTO ENERGIA: aggiornamenti per il fotovoltaico
Aggiornate le regole applicative per le tariffe incentivati. Comunicato del GSE a riguardo.
Riduzione del tasso INAIL
Entro il 29 febbraio 2012 con i modelli OT/24. Informazioni per ottenerlo da parte delle imprese.
Misure per lo sviluppo infrastrutturale ( 'Decreto Monti' )
Numerosi provvedimenti in materia di LL.PP. nel D.L. 201/211 , con particolare riguardo all'abrogazione del comma 3 art.81 DL 163/2006.
Sintesi modifiche introdotte dalla "manovra" governativa, riguardanti l'edilizia ed attività affini
In Gazzetta Ufficiale del 6/12/2011 è stato pubblicato il Decreto Legge n. 201, contenente le disposizioni per la stabilità finanziaria. E' in vigore fino al 31 dicembre 2011 ed è in attesa di conversione in Legge: ha introdotto varie misure, che potranno interessare l'edilizia e tutte le attività lavorative in genere.
Impianti di cogenerazione: elementi per la scelta di impianti a biomasse
Grazie a questi impianti il calore prodotto per combustione viene recuperato e trasformato in energia elettrica e termica. Cenni essenziali su tipologie biomasse principali, conversione, utilizzo ed incentivazione per avere le basi o comprendere correttamente un computo di un impianto termico alimentato a biomasse.
Medicina del lavoro nel settore edilizio
La nomina del medico competente, la sorveglianza sanitaria e l’attribuzione dell’idoneità alla mansione svolta da ogni lavoratore sono attività fondamentali per il rispetto degli obblighi legislativi e per diminuire l’incidenza di infortuni e malattie professionali nell’azienda.
Rischi, compiti, assolvenza degli obblighi.
Sicurezza sui solai e per getti verticali
La caduta dall'alto rappresenta ancora la principale causa di incidente in cantiere. Si possono impiegare tecniche specifiche per i problemi legati alla sicurezza, diversificandole per i vari ambienti lavorativi.
Vengono esposte nel seguito due soluzioni distinte, per solai e per getti verticali.
Sviluppi tecnologici nella produzione di moduli fotovoltaici: nanoparticelle e CIGS
Risultati interessanti sono stati ottenuti nel settore fotovoltaico, per lo sviluppo di nuovi dispositivi di produzione di energia elettrica da energia solare, sia negli U.S.A. che in Europa, e precisamente in Italia. Più precisamente, si cerca di trovare materiali alternativi al silicio per la costruzione degli stessi.
In vigore il nuovo CER - Catalogo Europeo Rifiuti per lo smaltimento materiali di risulta e rifiuti vari
Il nuovo catalogo dei rifiuti è stato introdotto con Decisione comunitaria della Commissione n. 2000/532/CE e successivamente definito fino ad arrivare alla redazione finale con le modifiche ed integrazioni apportate dalle successive Decisioni di Commissione n. 2001/118/CE e 2001/119/CE, e Decisione del Consiglio n. 2001/573/CE.
Test nazionale di funzionamento del SISTRI per lo smaltimento dei rifiuti
E' stato affidato al Ministero dell’Ambiente il compito di organizzare, entro il 15 dicembre e con le associazioni di categoria maggiormente rappresentative, prove di funzionamento del
SISTRI - Sistema controllo tracciabilità dei rifiuti, al fine di verificare l’efficacia del funzionamento delle tecnologie utilizzate e la validità delle procedure.
Offerte verdi: proposta di procedura tecnica
Il GSE ha definito una proposta di Procedura Tecnica avente ad oggetto le modalità di applicazione della delibera ARG/elt 104/11 , ai sensi dell’articolo 6, comma 1, lettera a) della delibera stessa, riguardante offerta e vendita di energia da fonti rinnovabili.
Applicazioni pratiche della cogenerazione
Vantaggi ed usi possibili in campo edilizio, incentivazione di impianti di cogenerazione ed esempio pratico di impianto per il riciclo di scarti di legname o di vegetali lignei.
Applicazione della F.S.E. - Fire Safety Engineering per la prevenzione incendi
Sono state messe a punto tecnologie efficienti per lo studio dei fenomeni di incendio ed evacuazione delle persone verso luogo sicuro, mediante software di simulazione. Caratteristiche e funzioni del software con esempi vari.
Glossario per le energie rinnovabili
Fornito in forma di elenco di nuovi termini che si stanno diffondendo nel settore delle energie rinnovabili, per avere una esatta comprensione e per avere una corretta descrizione all'atto di inserirli in una relazioni, in un computo metrico od in una perizia.
Il Decreto Sviluppo e la manovra governativa modificano dinamicamente disposizioni di interesse edilizio
Si è cercato di mettere ordine nelle numerose novità introdotte dal decreto sviluppo e dai suoi continui aggiornamenti, riportando i provvedimenti annunciati progressivamente.
Il Dipartimento dei Vigili del Fuoco corregge le ultime disposizioni di ottobre 2011
D opo l'emissione della Circolare 6/10/11 con chiarimenti in merito alle nuove procedure di prevenzione incendi e nuova modulistica da adottare. Modificati ed aggiornati alcuni modelli:PIN-2.1_2011, PIN-2.1_gpl_-2011, PIN-2_-gpl_-2011-_SCIA, PIN-3_-gpl_2011, rinnovo-periodico-11, PIN3.1_gpl_2011-gpl-DICHIARAZIONE-PER-RINNOVO-11 - transitorio-10-ottobre-TARIFFE-PI-11
Patente a punti in edilizia per i lavoratori autonomi e le imprese
Dopo l'Avviso comune di associazioni di categoria sindacali e datoriali richiedenti la Patente a Punti in edilizia, il governo idea un nuovo strumento per garantire la salute e la sicurezza dei lavoratori nei cantieri. La patente sarà un requisito essenziale per operare nel settore edilizio.
Il CNI revisiona le NTC2008 per alcuni criteri di progetto e pubblica i risultati
Il Consiglio Nazionale degli Ingegneri ha provveduto a revisionare, anche se recenti, le NTC 2008, con un proprio gruppo di lavoro
costituito da esperti selezionati dagli Ordini professionali e dal CNI stesso. E' stato pertanto pubblicato il documento relativo.
Entrato in vigore il nuovo Regolamento Antincendio con nuova modulistica
semplifica le procedure di prevenzione degli incendi, con un nuovo regime di assoggettabilita'; le attività vengono divise in 3 gruppi (Categoria A, B e C) assoggettate a diverse disciplina in relazione al rischio incendio. Alcuni esempi pratici.
Posta elettronica certificata: il 29 novembre 2011 scatta l'obbligo per società e professionisti
Con l'entrata in vigore della legge n. 2/2009 di conversione del D.L. 185 del 29/11/2009, è scattato l'obbligo di dotarsi di una Posta Elettronica Certificata per società sia di persone che di capitali, professionisti e pubbliche amministrazioni.
Norme vigenti negli impianti: quadro riassuntivo sintetico.
Tabelle commentate con: a) Norme UNI ed argomenti trattati dalla norma stessa; B) Calcoli da effettuare e norma UNI corrispondente. Fonte: D.M. 26/06/2009 "Linee guida nazionali" e norma UNI EN 12831
I reati ambientali diventano illeciti penali (D.Lgs 121/2011)
Impiego degli S.G.A. in azienda. Notevoli modifiche introdotte agli Artt. 727 e 733 del Codice Penale.Sanzioni penali per le condotte illecite ai danni dell'ambiente.
Segnalazione certificata inizio attività (S.C.I.A.)
Guida rapida all'uso pratico della Legge 12 luglio 2011, n. 106. Le nuove procedure da seguire ed interventi realizzabili con la S.C.I.A .
Impianti idrici per il trattamento acque di prima pioggia
per separare le acque di prima pioggia dalle successive acque precipitate (seconda pioggia) su di un piano (es. : piazzale) e trattare le acque accumulate con sistema di disoleazione a coalescenza con smaltimento successivo.
Il libero professionista può può partecipare alle gare d'appalto oltre il progetto, ed è sempre soggetto ad IRAP
Testi sintetici delle decisioni e delle sentenze formulati dagli enti preposti (AVCP e Corte di Cassazione).
AVCP emana indicazioni per stazioni appaltanti, tecnici e imprese sui bandi di gara
sulla base di modelli (bandi-tipo) approvati dall'Autorità stessa , dopo parere del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.
Le detrazioni fiscali in edilizia soggette a chiarimenti da parte degli Enti
per fruire della detrazione del 36% ( con la legge Finanziaria del 2010 è stato prorogato fino al 31 dicembre 2012 il termine relativo).
E' possibile usufruire di agevolazioni, dettagliate nella notizia.
Impianti di ossidazione a biodischi
per la depurazione acque di vario tipo, in base al rapporto prestazioni/prezzo e fornendo informazioni essenziali di un impianto descritto in un computo metrico od
in una contabilità lavori.
Strutture di pannelli solari
esame della struttura base di pannelli solari solari fotovoltaici di vario tipo, in base al rapporto prestazioni/prezzo e fornendo informazioni essenziali per valutare la qualità di un impianto descritto in un computo metrico od in una contabilità lavori.
Piano Casa: le regioni Lazio e Puglia introducono provvedimenti specifici.
Punti salienti dei provvedimenti adottati dalle regioni suddette.
Introduzione della segnalazione di inizio attività ( S.I.A. )
La S.I.A. sancirebbe il principio che 'è permesso tutto ciò che non è espressamente vietato' in alcune situazioni.
Confronto tra SIA, SCIA e DIA.
MODELLAZIONE MULTIFISICA
Informazioni base ed esempi di una nuova risorsa nel settore tecnico-scientifico per la messa a punto preventiva di sistemi industriali e civili (edifici, impianti,ecc.) mediante simulazione su computer
ed uso di software strutturale dedicato.
Disposizioni introdotte dalla Manovra Finanziaria per i lavori
Dopo la ratifica della Manovra Finanziaria 2011-2014 (DL 98 in Gazzetta Ufficiale il 6/7/11) arrivano le disposizioni attese nei settori produttivi.
Calcolo di azioni eccezionali per strutture pubbliche secondo le NTC 2008
per la robustezza e la flessibilità delle strutture in caso anche di sisma. Le stesse Norme definiscono (p. 3.6) le azioni eccezionali da portare in conto nella progettazione di particolari strutture, di tipo pubblico, scolastico, ecc. Stima delle modifiche strutturali ed analisi di massima dei costi relativi.
Prevenzione incendi: Regola Tecnica per gruppi elettrogeni e regole per la prevenzione
E' stato pubblicato in G.U. 22/7/11 il DL 13/7/11 del Ministero Interni, con la Regola Tecnica per i gruppi elettrogeni e gli impianti di cogenerazione. Essenzialità.
TRUFFA AI DANNI DI PRIVATI, AZIENDE E PROFESSIONISTI
Ci giunge notizia che l'Agenzia delle Entrate ha diffuso un comunicato in cui informa che molti cittadini in questo periodo estivo stanno ricevendo "lettere truffa" con richiesta di tasse sui redditi 2007, 2008 e 2009 per l'affitto di immobili. Consigli su come evitare la truffa.
Sistemi di Gestione Ambientale S.G.A.
Informazioni generali e specifiche sui S.G.A., che saranno indotti dall'applicazione del TUS. Per lo smaltimento di scorie, materiali di risulta e rifiuti è necessario rispettare le norme vigenti in merito di ambiente ed ecologia. Approvato il 7/7/11 un decreto con nuove e pesanti sanzioni per inquinamento e reati ambientali fatti da enti e società (D.Lgs 231/01).
Linee Guida definitive sulla Tracciabilità dei flussi finanziari
Per imprese, tecnici e stazioni appaltanti (L. 136 del 13/8/10). Una prima serie di Linee Guida per gli utenti era stata emanata nel documento qui riportato. In seguito, A.V.C.P. aveva emesso chiarimenti specifici su casi dubbi, riportati in questo documento.
REQUISITI PER LE GARE DI APPALTO DI LAVORI PUBBLICI
AVCP definisce regole per partecipazione a gare di appalto pubblico circa le attestazioni SOA ad imprese installatrici e gli impedimenti alla partecipazione a gare d'appalto (D.M. 37/2008) .
PREZZI DI IMPIANTI ELETTRICI SPECIALI
Prezzi di impianti elettrici speciali praticati in ambito ASL come confronto per computi metrici, contestazioni d'opera , ecc. in uso nella regione Lombardia per 1)-verifica periodica luoghi pericolosi; 2)-omologazione impianti soggetti ad esplosione.
SICUREZZA DATI IN UFFICIO: ASPETTI TEORICI E PRATICI
La gestione sicura dei dati in ufficio: le norme vigenti obbligano chi detiene dati sensibili (ad es. computi metrici) ad usare misure di sicurezza (copie, ripristini) e redigere un Documento Prog. Sicurezza. Accorgimenti e consigli per lo studio tecnico.
NUOVI NOMI DI DOMINIO SU INTERNET
Possibili nuovi nomi sui domini Internet per meglio pubblicizzare in rete la propria attività: ad esempio sarà possibile usare (oltre ai soliti) nomi come "specializzazione.azienda" per divulgare l'attività ed i successi di una azienda o di uno studio tecnico.
D.L. "SVILUPPO" INTERESSA EDILIZIA E PROFESSIONE
Il D.L. "Sviluppo" di recente emanazione ed approvato alla Camera il 20/06/2011 contiene alcuni importanti riferimenti per l'edilizia e la libera professione. Notizie rilevanti per edilizia anche da AVCP e Cassazione.
DVR/DUVRI: INSERZIONE RISCHI DERIVATI DA CALURA ESTIVA
Il lavoro in estate obbliga ad inserire nel DVR i rischi dovuti al caldo: descrizione dei potenziali rischi derivanti da queste cause, da inserire nei propri DVR. Testi trasferibili immediatamente con il COPIA / INCOLLA.
REDDITOMETRO (SPESOMETRO) PER PROFESSIONISTI E LAVORATORI AUTONOMI
Sintesi sugli obblighi di comunicazione di reddito (redditometro) per professionisti ed autonomi, introdotto dal DL 78/2010 : regole della recente Circ. 24/E dell' Agenzia Entrate.
SICUREZZA NELLO STUDIO: OBBLIGO CASSETTA PRONTO SOCCORSO
Gli studi tecnici e professionali con partita IVA, hanno obbligo di cassette di pronto soccorso e relativo pacco - reintegro, come prevede il D.L. 388/2003 e succ. pena sanzioni in caso di controlli. Elenco dei materiali da tenere in studio.
Produzione di energia da costruzione di strade
sperimentazioni bioedilizie per la produzione di energia alternativa impieganti tecnologie fotovoltaiche, acustiche, edilizie, stradali: con il progetto di barriere fotovoltaiche fonoassorbenti è possibile ottenere produzione di energia da costruzione di strade. Dettagli di un progetto reale in Veneto lungo la SS 434.
Isolamento acustico e disinquinamento per il tecnico competente in acustica
Note per valutare la possibilità di esercitare l'attività di Tecnico competente in acustica come da DPCM 31/03/1998. Informazioni base su teoria e pratica, fonoassorbimento, formula di Sabine, esempi pratici.
Tabella sintetica delle leggi principali relative al fotovoltaico
raggruppate per : 1-INCENTIVAZIONE
___2- CONNESSIONE ALLA RETE ELETTRICA
Tabella sintetica dei principali obblighi per la sicurezza
sanciti dal D.LGS. 81/2008, da utilizzare come lista di spunta, con alcuni link ad argomenti base per un DVR.
Il IV Conto Energia diventa legge dello Stato con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale
in data 12 maggio 2011 è stato emanato per ridefinire gli incentivi su impianti fotovoltaici in esercizio dal 1/1/11 al 31/12/16.
Detrazioni fiscali 55% e 36%: chiarimenti
L' Agenzia delle Entrate ed il Decreto 'Sviluppo' propongono casi significativi in cui è possibile applicare la detrazione fiscale da parte dei beneficiari di ristrutturazioni e di impianti energetici.
Impianti Mini-Eolici: la scelta del luogo di installazione del generatore
Fattori che intervengono per scegliere il posto più adeguato per l'installazione. Ventosità, potenza, legge di Betz, ecc.
Come comportarsi in caso di riutilizzo o donazione di computer e stampanti
Il recupero / riutilizzo di computer, plotter e dispositivi potrebbe configurare attività illegale. Buone norme di comportamento.
Interventi per l'edilizia contenuti nel 'Decreto Sviluppo' di maggio 2011
Con il 'Decreto Sviluppo' il Consiglio dei Ministri ha inteso rilanciare l'economia con una serie di misure che hanno risvolti interessanti per l'edilizia e gli appalti pubblici. Misure per il 'Piano Casa' nazionale, permessi a costruire, SCIA, pubblici appalti, opere conservative, mini-sanatorie.
Come eseguire la certificazione energetica di edifici
La certificazione energetica di un edificio richiede una precisa metodologia, oltre che conoscenze di base. Guida sintetica sulle procedure basilari per eseguire la certificazione energetica di un edificio residenziale da punto di vista operativo pratico. Analisi delle tre fasi fondamentali. Informazioni base, direttive, esempio svolto.
Nuove forme di tassazione edilizia da parte degli enti locali
Di recente sono state introdotte innovazioni tributarie all'interno della più generale riforma delle entrate degli Enti locali, apportata dal D.Lgs. 23/2011 in attuazione della L. 42/2009 sul federalismo fiscale. Sintetizzate le novità relative al settore edilizio.
Responsabilità del committente e del coordinatore nella sicurezza dei cantieri
Recenti sentenze hanno delimitato le responsabilità del committente e delle altre figure professionali addette alla sicurezza del cantiere. Come individuare il committente ed il coordinatore e le responsabilità connesse in merito ad eventuali infortuni sul lavoro.
Valutazione di impatto sulla sicurezza stradale, controlli e gestione della sicurezza
Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il D.Lgs. n. 35 del 15 marzo 2011 "Attuazione della direttiva 2008/96/CE sulla gestione della sicurezza delle infrastrutture", che recepisce la Direttiva 2008/96/CE sulla gestione della sicurezza delle infrastrutture stradali per i progetti di infrastrutture, controlli della sicurezza stradale, gestione della sicurezza della rete stradale ed alle ispezioni di sicurezza.
Fotovoltaico e "licenza provvisoria": esercizio immediato per impianti oltre 20 kWp (30 kWp per comunità montane)
I produttori di energia elettrica da impianti fotovoltaici hanno l'obbligo preliminare alla messa in esercizio di Denuncia di Officina Elettrica (D. Lgs 504/1995 - Titolo II) all'Agenzia delle Dogane. Completo di modelli da scaricare e compilare per la licenza provvisoria e per l'autocertificazione di denuncia di attivazione officina.
Fotovoltaico: pronta bozza di 4° Conto Energia per incentivi impianti fotovoltaici per accedervi e tabelle previsionali fino al 2013.
Modalità con cui accedere agli incentivi per i prossimi anni, a cura del Ministero dello Sviluppo Economico.Tabelle previsione detrazioni fino al 3013 per impianti solari fotovoltaici standard, integrati innovativi ed a concentrazione.
Preannunciato il nuovo P.N.R. - Piano Casa nazionale con misure per superare il "potere di veto" delle Regioni
Nel Piano Nazionale delle Riforme previsto in un prossimo decreto legge sarà contenuto anche il Piano Casa nazionale per il rilancio dell'edilizia civile superando, nei limiti della Costituzione, il "potere di veto" delle Regioni, che sinora lo hanno bloccato.
Il Ministero dichiara che per 2009-10 i prezzi dei materiali non subiscono variazioni.
Secondo quanto previsto dall' attuale Codice degli Appalti (D.Lgs. 163/2006). Con tabelle materiali ed aumenti % corrispondenti nel periodo. Tabella materiali ed aumento percentuale (%) corrispondente nel periodo, tabella per anno di presentazione dell'offerta, allegati e Tabelle contenenti i materiali che hanno subito variazioni > 10%
Come calcolare l' I.C.I. per i fabbricati industriali
regole e formule matematiche per il calcolo. Fonte: Ministero dell'Economia e delle Finanze
Detrazioni del 55% : scadenze per i lavori a cavallo tra 2010 e 2011.
Istruzioni relative, sia per i casi standard che per eventuali intersezioni con il Piano Casa. Indirizzo del nuovo sito dell' ENEA cui inviare le comunicazioni dal 2011.
Sicurezza negli impianti elettrici: nuove prescrizioni e introduzione dei livelli di prestazione.
Secondo la norma CEI n. 64-8 variante V3 con nuove prescrizioni per la sicurezza degli impianti elettrici e 3 livelli prestazionali per realizzazione erifacimenti di impianti residenziali.
Generatori eolici, minieolici e microeolici: il parametro AEP
Suddivisione dei generatori eolici. Come avviene confronto tra generatori di diversa marca e potenza: definizione di AEP, cenni sui principi di calcolo. Esempi di AEP di generatori reali, con analisi di principio delle prestazioni.
L' Agenzia delle Entrate sanziona la falsa dichiarazione per successioni e donazioni.
Esame della risoluzione 33/E del 5/03/2011 emanata dalla Agenzia delle Entrate.
Sicurezza: nozioni base su informazione e formazione e addestramento dei lavoratori.
Definizioni ed osservazioni utili per la redazione di documenti come DVR, DUVRI. Possibilità di copia-incolla.
Procedimento automatico, SCIA e prevenzione incendi.
In vigore le nuove procedure dal 29 marzo 2011 per il riordino della disciplina sullo Sportello Unico per le Attività Produttive ( SUAP ) per i comuni ed insediamenti produttivi.
La situazione delle energie rinnovabili dopo il "Decreto Rinnovabili":
dopo la direttiva europea 2009/28 sulla promozione dell'uso dell'energia da fonti rinnovabili si sono modificate sensibilmente le situazioni per edilizia, per la qualifica di installatore ed incentivazioni varie.
Per le energie rinnovabili costituita la DIRE al posto della DIA
allo scopo di semplificare i titoli richiesti per impianti a energie rinnovabili è stato emesso un decreto legislativo per sostituire la DIA con la DIRE - denuncia di impianto alimentato da energie rinnovabili.
Immobili locati tassati con la "cedolare secca "
in vigore a partire dal 01/01/2011. Informazioni base e confronti fiscali.
Semplificate le procedure per i VV.FF.
con il nuovo regolamento antincendio per i controlli della prevenzione degli incendi e tutela dell'ambiente. Bozza del D.Lgs 03/03/2011.
Imprese: il titolare non è sempre responsabile in caso di infortunio sul luogo di lavoro.
Caso pratico: quando il direttore di unità produttiva dispone di mezzi adeguati.
Proposta di semplificazione edilizia con la sostituzione della DIA con la SCIA.
Se il testo dovesse passare (legge "Calderoli") , la SCIA potrebbe sostituire a tutti gli effetti la DIA.
Scade il 31 marzo il termine di allestimento del D.P.S. - Documento Programmatico Sicurezza dei dati,
obbligatorio anche per studi professionali: direttive essenziali. Riferimento a due esempi pratici, utilizzabili anche per studi professionali.
I sistemi fotovoltaici integrati nella struttura edilizia:
nuove professioni per i progettisti a seguito della Direttiva 2009/28/CE, sia per progettisti che per impiantisti.
Le ristrutturazioni in ambito Piano Casa possono usufruire della detrazione del 55% o del 36%
indicazioni esenziali su come comportarsi per richiedere il bonus fiscale.
Sistemi CSP ad energia solare concentrata Solare Termodinamico per impianti di riscaldamento
sintesi tecnica con informazioni essenziali, schemi base di impianti ed informazioni sulla incentivazione del CSP.
Per gli impianti di riscaldamento ad acqua calda dal 1 marzo 2011 vincolante la Raccolta R INAIL
Da questa data è necessario riferirsi alla nuova Raccolta R norme INAIL ediz.2009 per le specificazioni tecniche applicative ai sensi del Titolo II DM 1.12.75. per la sicurezza negli impianti di acqua calda.
Elenco delle norme e delle leggi da seguire per progettazione e incentivazione impianti fotovoltaici
lista di spunta da seguire durante un progetto od una controllo da tenere come pro-memoria in caso di progettazione od in caso di controllo.
Pubblicata dal GSE la guida al Terzo Conto Energia
con modalità per la richiesta degli incentivi fotovoltaici secondo le disposizioni del D.M. 6 agosto 2010. Con tabella tariffe incentivanti per tipologie di impianti (A,B,C) con validità fino al 2013.
Connessione alla rete elettrica di impianti fotovoltaici
Procedure economiche e tecniche per impianti di produzione energia per la connessione di impianti di produzione di energia alle reti elettriche come in Allegato A della Delibera ARG/elt 99/08. Domanda di connessione a Enel Distribuzione (secondo AEEG). Comunicazione variazioni. Progetti "esemplari" per il Sud Italia.
Certificazione della resistenza al fuoco di muri solo tabellare da ottobre 2010
per i VV.FF., tramite Lettera Circolare Prot. n. 0005642 31/03/2010 della Direzione Centrale per la Prevenzione e la Sicurezza Tecnica del Dipartimento dei VV.FF.
Le imprese fornitrici di calcestruzzo non devono allestire il POS
norme emanate dalla Commissione Consultiva Permanente, ANCE ed ATECAP.
Casa ecologica zero emissione
sintesi di un caso pratico sito in centro Italia.
Lista di spunta delle norme tra committente e responsabile dei lavori
Lista di spunta delle norme che il committente ed il responsabile dei lavori devono rispettare ai sensi delle nuove disposizioni del TUS/2008.
Realizzazione di case ecologiche per edilizia sostenibile
con scala del fabbisogno energetico (A,B,C,D,E,F,G, Gold ). Componenti trattati: elementi schermanti, muratura spessa, geotermia, pannelli fotovoltaici, tetto verde e tetto-giardino. Con foto e schemi esplicativi.
Caratteristiche tecniche di un fabbricato ecologico
in base a terreno, distanze, impianti energetici, emissioni gas, ecc. secondo Schneider per un totale di 17 punti. Esempio di aspetto architettonico di casa ecologica. Cenni sulle incentivazioni statali.
Adempimenti di cantiere del committente e del responsabile dei lavori
sono stati attribuiti compiti e responsabilità diversi dalla consuetudine dall'entrata in vigore del D.Lgs. n. 81/2008 e D.Lgs. n. 106/2009.
Coordinatore obbligatorio in presenza di più imprese in cantiere
secondo le disposizioni attualmente vigenti (D.Lgs. 494/1996 e s.m.i.) è obbligatoria in presenza di condizioni specifiche.
Disciplinata la distanza minima tra le strutture edilizie
con la sentenza 7731/2010 emessa dal Consiglio di Stato: conseguenze.
Istruzioni dall'INPS per usufruire della riduzione contributiva dell'11,50%
in edilizia tramite il DM 4/10/2010: istruzioni operative per ottenere la riduzione stessa.
La fatturazione di ingegneri e architetti con il contributo integrativo al 4%: vari casi, esempi.
Per liberi professionisti (architetti, ingegneri) l'obbligo di fatturare con l' aumento del contributo integrativo dal 2% al 4% inizia dal 1 gennaio 2011.
Basilicata, Calabria e Lazio emanano disposizioni per le fonti rinnovabili di energia.
Dopo le disposizioni emanate con le Linee Guida nazionali, le prime regioni a muoversi sono state Puglia e ed Emilia Romagna, seguite da Basilicata, Calabria e Lazio.
Alle demolizioni e ricostruzioni con ampliamento in generale non spetta la detrazione del 55%
lAmpliamento di immobile, fatto ai sensi dell' art. 11 del D.L. 112/2008, non consente di usufruire delle detrazioni fiscali del 36% e 55% , eccetto casi particolari.
Cambiano le valutazioni dell' usufrutto:
modificati i criteri di calcolo per la determinazione del valore dell'usufrutto.
Rimedi per l'umidità in edilizia
interventi possibili e casistica, corredata da descrizione degli interventi e dettagli fotografici esplicativi caso per caso.
Breve sintesi sulla C.I.L. (Comunicazione Inizio lavori)
Nuovo titolo abilitativo edilizio introdotto dalla Legge 22 maggio 2010, n. 73 con lo scopo di semplificare le procedure per interventi di manutenzione straordinaria: si colloca pertanto tra la D.I.A. e l'attività edilizia libera (S.C.I.A.)
Miglioramento sismico degli edifici incentivato con contributi
con il "Fondo prevenzione rischio sismico" tramite D.L. 39/09 e L. 77/2009: Tipologie di interventi e tabelle applicative.
Gare d'appalto: aumento il cointributo per la partecipazione
Per la partecipazione alle gare d'appalto aumenta il contributo da pagare alla Autorità dal 1/1/2011: tabella dei nuovi costi.
Il Ministero specifica le scadenze per DIA, Leggi Regionali, energie rinnovabili
nei casi in cui gli impianti hanno superato le soglie di potenza previste dal DL 387/2003 con il permesso delle Regioni ma con la successiva illeggittimità della Corte Costituzionale..
Piano Casa meno restrittivo in Marche. Campania e Umbria per istanze di ampliamenti, proroga in Toscana
con lo scopo di incentivare le domande di ampliamenti edilizi.
Tracciabilità dei pagamenti: altre indicazioni dall'Autorità
con la Determinazione 10/2010. L'obbligatorietà vale dalla data di sottoscrizione, anche se relativi a bandi antecedenti alla legge.
Illuminazione di ambienti interni ed esterni.
Fondamenti teorici, tipi di impianti e dettagli tecnici, con particolare riferimento all'illuminazione stradale, evidenziati con documentazione fotografica di lampade e supporti.
Lavorazioni speciali per isolamento termoacustico
migliaia di prodotti specifici sono realizzabili su specifica del committente, anche con svariati tipi di forma, sagome e rivestimenti. Informazioni base utili per vagliare offerte, capitolati e computi metrici di terzi.

 

Avvisi automatici: Qualora desideriate essere avvisati con una email dei nuovi argomenti pubblicati in modo da poterli consultare subito, cliccare sulla casella qui accanto e spedire la email che compare cliccando su [Invia] :


prima pagina