TESTI e NORME

In questa sezione per l'anno corrente vogliamo indicarvi testi, schemi e norme varie da consultare come ausilio per l'esercizio della professione.
Sono gradite e/mail con vostre comunicazioni, per il miglioramento del servizio.


ARCHIVIO ANNO 2010

prima pagina

I provvedimenti edilizi del D.D.L. 'FINANZIARIA' approvato dal Governo
Provvedimenti introdotti in edilizia dal D.D.L. 'FINANZIARIA' approvato il 7/12/2010: diminuisce leggermente i tagli, aumenta incentivi sotto forma di premio agli enti virtuosi. Otto i riferimenti, in particolare alla detrazione 55% e fondo pagamenti dei Comuni per le imprese.
Rischio stress lavoro-correlato
Approvate le indicazioni necessarie per la valutazione del rischio stress lavoro-correlato come richiesto dal TUS 2008. Le indicazioni fornite possono essere impiegate per la redazione di un DVR.
Validità temporale del DURC
Circolare INPS per la validità temporale del DURC per contratti pubblici, SOA, albo fornitori e lavori privati in edilizia: benefici normativi e contributivi.
Delibera nazionale di AEEG per le tariffe incentivanti
Con delibera 181/10 AEEG in base al nuovo conto energia fotovoltaico ha definito l'erogazione delle tariffe incentivanti, le maggiorazioni e il premio, stabilendo le procedure di verifica. Poco dopo, Puglia ed Emilia Romagna hanno regolato le areee non idoneee al fotovoltaico.
Forse necessaria la dichiarazione di conformità anche per installare Internet
Probabile richiesta della dichiarazione di conformità per installare router e decoder (equiparati come impianti telematici ad impianti elettrici) in ditta ed in studio: approvato DL per l'attestato di installazione di router, modem e decoder in aziende ed in studi professionali.
Linee Guida sulla tracciabilità dei flussi finanziari prevista dalla L.136
L'Autorità di vigilanza ha emanato le Linee Guida sulla tracciabilità dei flussi finanziari prevista dalla legge 13/08/2010, n. 136, come modificata dal D.L. 12/11/2010, n. 187: strumenti, sanzioni e stralcio del decreto.
Pannelli isolanti termici per edilizia
isolamento termico di pareti con cappotto ventilato tramite pannelli isolanti tipo Class SK in schiuma poly-iso. Dettagli tecnici e voci per capitolati, elenchi prezzi e computi metrici.
Pubblicato il Decreto Legge sulla tracciabilità degli appalti
Nella G.U. del 12 novembre 2010 è stato pubblicato il D.L. 12 novembre 2010, n. 187, che contiene chiarimenti e interpretazione sulle disposizioni della L. 136/2010 riguardante la tracciabilità dei pagamenti dei partecipanti a gare di appalto.
Approvati ulteriori fondi per i materiali da costruzione impiegati nei lavori pubblici
È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.258 del 4 novembre 2010 il decreto finalizzato a compensare gli aumenti dei prezzi registrati nel 2008 per l'attribuzione delle risorse del Fondo per l’adeguamento dei prezzi dei materiali da costruzioni (DL 162/2008).
Dal 2011 verifiche di congruità del costo manodopera per i lavori tramite il DURC
Le parti sociali dell'edilizia hanno firmato lo scorso 28/10/2010 un accordo finalizzato a contrastare il lavoro irregolare negli appalti pubblici e privati verificando se il costo della manodopera è compatibile con il costo del lavoro totale.
Campania: procedura semplificata al Genio Civile per 'lavori minori'
Procedura semplificata al Genio Civile per 'lavori minori' di modesta rilevanza strutturale, che non comportano grossi rischi. Attività istruttoria semplificata, lista lavori considerati minori.
L'applicazione della SCIA e della DIA necessita di chiarimenti nazionali
In seguito a perplessità espresse da tecnici operativi e Regioni, l'Ufficio legislativo del ministero della Semplificazione, con i ministeri della Pubblica amministrazione, delle Infrastrutture e dell'Economia ha emesso delle valutazioni tese a chiarire alcune situazioni.
Una mancata DIA può causare sanzioni amministrative e penali
da parte degli enti tenuti al controllo. Principali elementi informativi per decidere il comportamento nei riguardi dell' inizio attività edilizia.
Le Linee Guida per le fonti energetiche rinnovabili pubblicate in G.U.
riguardano l'Autorizzazione Unica per la realizzazione di impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili, per consentire ai tecnici la disponibilità di riferimenti per l'autorizzazione degli impianti alimentati da fonti rinnovabili, approvate dalla Conferenza Unificata lo scorso 8 luglio.
Obbligatoria nel DVR la valutazione dei rischi da radiazioni ottiche artificiali
Nel DVR è riportata nei casi previsti dalla legge la valutazione dei rischi derivanti da esposizioni ad agenti fisici, tra cui l'energia elettromagnetica, nel caso delle radiazioni non ionizzanti. Trattato il caso delle R.O.A.
Regole di applicazione per la SCIA
Con la formulazione della Legge 122/2010 il Ministero per la Semplificazione conferma l’applicazione all’edilizia della SCIA per interventi di manutenzione straordinaria con cui sostituire in molti casi la DIA.
Sintesi sull' iter da seguire ed i casi di applicabilità.
Ammessi alla DIA impianti energetici di potenza superiore ai limiti statali
La Legge 129/2010, (misure urgenti in energia), proroga al 30/06/2011 il Conto Energia 2010 e stabilisce che la DIA è valida, per impianti di potenza superiore ai limiti statali, che entrino in esercizio entro il 17 gennaio 2011.
Trasporti su strade, ferrovie, via aerea e sicurezza
Note sintetiche minime per poter comprendere un progetto infrastrutturale destinato al trasporto, come una strada, una ferrovia od un aeroporto, per tecnici della sicurezza e universitari.
Sicurezza: chiarimenti ministero su ponteggi e costi baracche di cantiere
In seguito a richieste degli addetti ai lavori, il Ministero del Lavoro si pronuncia con chiarimenti che interessano i tecnici di cantiere e gli specialisti di sicurezza.
Il trasporto dei materiali cambiato dalla nuova normativa Antimafia
Poichè la L. 136/2010 prevede per gli automezzi adibiti al trasporto dei materiali norme per bolle di consegna di materiale impiegato nei cantieri si riporta l' autorevole parere dell' A.N.C.E.
Sanatoria edilizia:
attestazione di conformità resa da tecnico abilitato alla presentazione degli atti.
Parcelle:
sui bonifici per ristrutturazioni e ritenuta del 10% per acconto di imposta, con esempi di calcolo.
Conto Energia 2011:
sulla Gazzetta Ufficiale n. 197 del 24/08/2010: nuove tariffe incentivanti in vigore dal 1/1/2011.
Tabelle millesimali
Per modificare le tabelle millesimali basta la maggioranza: sentenza della Cassazione
Applicazione di DIA e SCIA nelle varie regioni italiane: prime informazioni
E' in vigore il DL 78/2010 "Incentivi" per gli interventi di manutenzione straordinaria degli edifici (SCIA Segnalazione Certificata di Inizio Attività), per lavori avviati senza DIA dal 1 agosto 2010. Sintesi sui casi riscontrati nelle varie regioni italiane.
Sanatoria catastale ed altri provvedimenti emanati dal governo
Il Senato ha varato la "Sanatoria catastale" per l’emersione degli “immobili fantasma” ed un monitoraggio puntuale del territorio. Con l'occasione si sono varati altri provvedimenti, tra i quali un aiuto per le imprese creditrici verso gli enti.
Impatto acustico: accertamenti e documentazione. Infrastrutture.
Dal 2012 chi vorrà vendere o affittare un alloggio dovrà quasi certamente dotarlo, oltre che della certificazione energetica, anche della certificazione acustica. Queste note contengono informazioni base per il tecnico.
IMPIANTI: cambia l'attestato di conformità
Dal 28 luglio 2010 è cambiato l'attestato di conformità degli impianti: dal 13/07/2010 è in vigore il D.M. 19/5/10 "Modifica degli allegati al D.M. 22 gennaio 2008, n. 37", che aggiorna la modulistica della L.37.
La DIA viene sostituita dalla SCIA
E' stato approvato il disegno di Legge di conversione del D.L. 78/2010 con la sostituzione della dichiarazione di inizio attività (DIA) con la segnalazione certificata di inizio attività (SCIA).
Ambiente e territorio: VAS, VIA, VI, AIA
Tra le richieste che maggiormente condizionano le odierne politiche urbane e territoriali vi sono quelle che concernono la salvaguardia delle risorse ambientali (aria, acqua, suolo, ecosistema, paesaggio, cultura, ecc.). In quanto beni comuni, costituiscono un patrimonio collettivo fondamentale da non disperdere, da tutelare e valorizzare secondo i principi dello “sviluppo sostenibile” ed eco-sostenibile. Dispensa sintetica sull'argomento.
Dati catastali e compravendita
Sono conformi tutte le planimetrie se le modifiche non incidono sulla rendita. L'Agenzia del Territorio, con la circolare 2/2010, ha fornito chiarimenti sugli obblighi introdotti dal comma 14, dell'art. 19 del D.L. 78/2010.
Certificazione energetica degli edifici: sintesi tecnica
La certificazione energetica degli edifici qualifica un edificio dal punto di vista dei consumi energetici. L'attuale crisi energetica mondiale ha portato gli enti nazionali, tra cui quello italiano, a rendere in pratica obbligatoria progettazione e costruzione di nuovi edifici con criteri di efficienza energetica.
Certificazione Energetica: in vigore la UNI/TS 11300 dal 22/07/2010
È stata pubblicata il 22 luglio sul sito dell'UNI l'errata corrige alla norma UNI/TS 11300 parte 1, "Determinazione del fabbisogno di energia termica dell'edificio per la climatizzazione estiva ed invernale", per cui l'entrata in vigore dell'Errata Corrige stessa decorre dal 22 luglio 2010.
Principali novità introdotte dal documento in questione.
Risparmio energetico: estesa anche ad inquilini la detrazione 55%
Con una recente Circolare, l'Agenzia delle Entrate ha chiarito che, nel caso di locazione, la detrazione fiscale del 55% spetta sia al proprietario che all'inquilino, ovviamente in proporzione alla spesa sostenuta per la sostituzione stessa.
Panoramica sintetica sull'andamento regionale del Piano Casa
A livello regionale, sono diventati esecutivi i programmi per l’edilizia sociale : entro novembre 2010 è da definire l’individuazione degli interventi. Novità di qualche rilievo in Campania, Marche, Toscana, Calabria.
Il modello CasaClima per l'edilizia abitativa
Il modello
CasaClima è sinonimo di costruzioni energeticamente efficienti e sostenibili: è un insieme di tecniche che permettono di ottenere un risparmio energetico consistente rispetto alle case tradizionali ed al tempo stesso una certificazione energetica degli edifici presentato nel 2002 nella provincia di Bolzano da Norbert Lantschner. Informazioni essenziali per sapere in cosa consiste questo metodo ecologicamente sostenibile.
Sicurezza: in vigore per le vibrazioni sui luoghi di lavoro le nuove norme per tutti
L’obbligo di rispettare i valori limite di esposizione alle vibrazioni definiti dall’art. 201 del D. Lgs. n. 81/2008 per le attrezzature di lavoro messe a disposizione dei lavoratori prima del 6 luglio 2007 è scattato il 6 luglio 2010.
Semplificate le pratiche per l'Autorizzazione Paesaggistica
L'autorizzazione paesaggistica è un provvedimento necessario al rilascio del titolo abilitativo per l'esecuzione di lavori in ambienti particolari. Il D.Lgs 42/2004 (Codice dei Beni Culturali) prevede (art. 146) che i proprietari di immobili o aree di interesse pubblico tutelati , hanno l’obbligo di ottenere preventiva autorizzazione.
Applicazione della sicurezza nelle associazioni sportive e sociali
A mano a mano che si verificano casi che richiedono l'applicazione delle norme emanate con il Testo Unico Sicurezza vengono ad essere definite le norme di attuazione per le varie categorie lavorative. E' questo il turno delle associazioni sportive e sociali.
.
Elenco opere non assoggettabili alla normativa sismica
L'Ufficio del Genio Civile di Agrigento ha emesso in una propria circolare l'elenco delle opere non assoggettabili alla normativa sismica del recente TUS, che può costituire un autorevole referenza per i tecnici progettisti.
Il T.A.R. stabilisce che i tecnici sono certificatori energetici anche senza corso
Con una recente sentenza il TAR della Puglia ha ammesso alla certificazione energetica degli edifici anche i tecnici che non hanno frequentato corsi regionali.
Il TU stabilisce definitivamente gli oneri di urbanizzazione
Il T.U. (Testo Unico dell' edilizia - DPR n. 380/2001), tramite l'articolo 16, stabilisce la suddivisione in oneri di urbanizzazione primaria e secondaria. Come comportarsi in questi casi, considerate anche le disposizioni emesse nel 2008 e 2009.
Energie rinnovabili e risparmio energetico: avviso di finanziamento
Le amministrazioni statali, le regioni, le provincie, i comuni e le comunità montane delle regioni Campania, Calabria, Puglia e Sicilia potranno chiedere un finanziamento per la realizzazione di impianti per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili su edifici di loro proprietà. Scadenza:
30 giugno 2010 .
Mancata connessione ad Internet: rimedi
Quando la connessione ad Internet viene rallentata moltissimo, è probabile che ci sia l'azione di un virus. Quando salta del tutto è possibile che ci sia stato uno scollegamento dei cavi od una cancellazione accidentale di parametro nel PC. In alcuni casi è possibile intervenire direttamente con semplici controlli per tentare di risolvere il problema.
Sanatoria catastale per gli immobili non censiti fino al 31 dicembre
Dal primo luglio in vigore le nuove disposizioni, essendo stata pubblicata il 31 maggio scorso sulla Gazzetta Ufficiale la "manovra finanziaria", che contiene la cosiddetta sanatoria catastale per gli immobili non dichiarati (cd. "immobili fantasma") (art.19, co. 8-13).
Regolamentata l'attività edilizia libera
emessa la legge 73 per la conversione del DL 40/2010 sull' incentivazione: le attività di edilizia libera sono regolamentate parzialmente.
Deroga per alcune distanze legali edilizie
Per il risparmio energetico è possibile derogare alle distanze legali come indicato nel DL 29/3/2010 che modifica L.115.
Impianti eolici: struttura, funzioni, note informative
Cenni sintetici sugli impianti eolici per la produzione di energia per comprendere struttura e funzioni di un impianto.
Sicurezza: movimentazione manuale dei carichi in e metodo NIOSH
Informazioni essenziali da applicare per la regolarità della sicurezza sui luoghi di lavoro per spostamenti fatti a mano con presentazione del metodo NIOSH largamente applicato negli U.S.A. e riconosciuto a livello internazionale.
La sicurezza nelle operazioni di rimozione dei depositi di GPL
Nota edita dai VV.FF. n. 7589 del 6.05.2010 da applicare per la normativa sulla sicurezza per i serbatoi fissi interrati.
Sicurezza lavori: la nomina del coordinatore per la sicurezza (in fase di progettazione ed in fase di esecuzione) e la conseguente redazione del Piano di Sicurezza e Coordinamento dal 2008 è obbligatoria in presenza di due condizioni. Una serie di documenti sia generali che specifici del cantiere devono essere allestiti o rilasciati da questa figura, a cui quindi vanno richiesti.
Per la manutenzione straordinaria obbligatorio tecnico e progetto, ma non DIA
E' stato presentato e approvato un emendamento che riscrive totalmente l'art. 5 del decreto incentivi per quanto concerne l'attività edilizia libera: l'attuale modifica del Testo Unico consente la realizzazione senza alcun titolo abilitativo, "salvo più restrittive disposizioni previste dalla disciplina regionale", delle opere di edilizia libera, qui elencate .
Energia: tariffazione "Bioraria" dell'elettricità per tutti dal 1° luglio 2010
Dal 1 luglio 2010 è stato stabilito dall' Autorità per l'Energia Elettrica e il Gas (AEEG) che verrà gradualmente introdotta la tariffa "Bioraria", fino ad oggi esistente come possibilità di scelta per gli utenti: dal 1° luglio sarà automaticamente applicata a tutti gli utenti di energia elettrica alle condizioni stabilite dall'Autorità per l' Energia. I "prezzi biorari" vengono ripartiti in tre fasce orarie denominate F1, F2, F3 dettagliate nel testo.
DOMOTICA
Con queste note si vuole mettere il lettore in condizione di comprendere la terminologia di base usata dagli specialisti di domotica, che automatizza la gestione di abitazioni per ridurre i consumi di energia. Struttura di massima, funzioni principali, trasmissione dell' informazione e reti di comunicazione (con impiego di router, switch, ecc.). 
.
SCARICHI E FOGNATURE DI EDIFICI
Spesso  i progetti di impianti  di scarichi e delle fognature sono approssimati. Con queste note si vuole dare al lettore una sintesi informativa sugli elementi teorici, sulle pratiche costruttive correnti e sui manufatti commerciali di uso abituale, con cui si realizzano scarichi e canalizzazioni orizzontali sino al collettore stradale o al trattamento autonomo.
DETRAZIONE 55% : chiarimenti agevolazioni per risparmio energetico
L'Agenzia delle Entrate fornisce alcuni chiarimenti in merito a oneri deducibili, crediti d'imposta e detrazioni, in particolare per quanto riguarda gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici esistenti (articolo 1, commi 20-24, legge 244/2007).
Determinazione I.C.I. 2010 per gli immobili di proprietà di imprese
Sono stati diffusi i coefficienti da applicare per il 2010 per la determinazione della I.C.I. sugli immobili per i fabbricati classificati come gruppo "D" di proprietà di imprese ed in attesa di attribuzione di rendita catastale (capannoni ed altri). In allegato: tabella dei coefficienti
Incentivazioni per le case ecologiche ad emissione zero
Recentemente, il DM 26 marzo 2010 ha introdotto gli incentivi per case ecologiche: è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 79 del 6 aprile 2010 ed è entrato in vigore lo stesso giorno.
La videosorveglianza nei cantieri e nei posti di lavoro
Il garante della Privacy ha emanato nuove disposizioni per la sorveglianza che interessano anche le attività lavorative, come ad esempio l'installazione di sistemi video nei cantieri e nei posti di lavoro dove vengono conservati a lungo termine materiali di valore (rame, ferro, ecc.).
Sicurezza lavori: le liste di controllo
La lista di controllo è uno strumento fondamentale in ogni cantiere per gestire gli obblighi del D.Lgs. 81/2008 come modificato dal D.Lgs. 106/2009: è una risorsa del tutto operativa e flessibile per adattarsi alle varie tipologie costruttive e semplificare il lavoro del Coordinatore nella redazione del Registro della Sicurezza a seconda delle esigenze dello specifico cantiere.
Semplificazione degli interventi edilizi in vigore con alcune modifiche
E' vigente dal 26 marzo 2010 il Decreto Legge 25 marzo 2010, n. 40 relativo alla liberalizzazione degli interventi di manutenzione straordinaria (art. 5 del testo). Tali disposizioni sono state rese vigenti con la riscrittura di una parte del Testo Unico dell' Edilizia - D.P.R. 380/2001, in dettaglio dell'art. 6 (Attività edilizia libera).
Avvio di una attività di installare di pannelli solari
I pannelli solari, sia fotovoltaici per la produzione di energia elettrica che termici per acqua calda e riscaldamento, si stanno diffondendo sempre di più in edilizia per molti fattori. Consigli fondamentali e punti vincolanti per chi vuole imprendere una attività in questo settore.
Sicurezza: la Cassazione definisce compiti e responsabilità del RSPP
Con la recente sentenza n. 1834 del 15/01/2010 la Cassazione penale è intervenuta sul tema dei compiti e delle responsabilità del Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione che, per sua figura istituzionale, è privo di poteri decisionali e di spesa,.
La Cassazione ha ritenuto che il RSPP può avere corresponsabilità in alcuni casi.
.
La mediazione civile obbligatoria per le controversie su condominio, locazione, diritti di proprietà e usufrutto
Sulla Gazzetta Ufficiale n.53 del 5 marzo 2010 è stato pubblicato il D.lgs. n.28 del 4/3/2010 avente oggetto "Attuazione dell'articolo 60 della legge 18 giugno 2009, n. 69, in materia di mediazione finalizzata alla conciliazione delle controversie civili e commerciali", con la nuova mediazione civile e commerciale per la risoluzione delle controversie alternativo al tribunale.
Detrazione 55% : nel calcolo di trasmittanza infissi si valuta anche la schermatura
L'ENEA fornisce disposizioni per coloro che devono presentare documentazione per la detrazione del 55%, precisando che nel calcolo della trasmittanza va' opportunamente tenuto conto delle schermature, e come considerare acquisti di materiale tra il 1 gennaio ed il 14 marzo 2010.
Nuove norme per l'edilizia in vigore da febbraio 2010
I tecnici edilizi sono interessati da variazioni normative contenute nella legge conosciuta col nome "mille proroghe", (Legge 26 febbraio 2010, n. 25) con disposizioni relative a TUS, scuole, studi settore, energie rinnovabili.
Sospesa la proposta di legge per progetto architettonico ai geometri
L'iter della legge 1865 per l'affidamento del progetto architetturale ai geometri è stato sospeso, su richiesta dei rappresentanti dei Consigli Nazionali degli Architetti P.P.C. e degli Ingegneri.
Piano Casa: le distanze tra edifici, balconi e scale costituiscono ampliamento
Per il calcolo della distanza legale tra gli edifici possono generarsi, specialmente nell'ambito del piano Casa e delle possibilità di ampliamenti, alcuni dubbi a riguardo della determinazione della distanza tra costruzioni, in particolare per le distanze tra edifici, balconi e scale.
Il fotovoltaico in continue evoluzioni sia positive che negative
Gli impianti fotovoltaici che entreranno in funzione dal 2011 saranno regolati con un nuovo Conto Energia, che prevede riduzione di tariffe incentivanti.
Proposta di legge per affidare ai geometri progetti architettonici, collaudi e ristrutturazioni.
Il disegno di legge n. 1865 si propone di affidare una parte del progetto architettonico di edifici ai geometri, e cioè progettazione architettonica e strutturale, collaudo statico
e ristrutturazioni.
Operativo il DM che modifica i limiti di trasmittanza per la detrazione 55%.
Analisi delle variazioni intervenute, con alcune possibili interpretazioni tecniche.
Nuovi incentivi dal 2011 per il solare fotovoltaico.
Possibilità di avere incentivazioni successive a quelle attuali, che scadono il 31.12.2010.
Essenzialità sulla casa ecologica.
Principali argomenti da conoscere per la comprensione dei termini tecnici usati dagli specialisti del settore.
Tetti verdi e serre solari per edilizia sostenibile.
Le principali caratteristiche che devono avere queste risorse, indispensabili nella moderna edlizia ecologica, sempre più incentivata dagli enti pubblici.
DETRAZIONE 55% : modificati i limiti di trasmittanza. La detrazione non è cumulabile con altri benefici.
In particolare, sono stati innalzati i valori relativi alle zone climatiche E ed F e abbassati quelli relativi alle zone A e B.Inoltre, le detrazioni del 55% per le spese sostenute per gli interventi di riqualificazione energetica non sono cumulabili.
.
Anche lo studio tecnico è soggetto alle norme sulla sicurezza previste dal TUS
Essendo un lavoro svolto con uso di risorse elettriche e di altro tipo, si applicano allo studio le norme sulla sicurezza aziendale come previsto dal Testo Unico Sicurezza.
Le facciate ventilate nell'architettura di case ad emissione zero
La tecnica di “facciata ventilata” viene usata per risolvere problemi di umidità, riscaldamento e/o surriscaldamento presenti in edifici.
Realizzazione di impianti fotovoltaici
Elenco dei componenti fotovoltaici per realizzare un impianto in rete di piccola-media potenza. Dati esemplificativi di potenza impiantistica.
Guide operative per la sicurezza degli impianti elettrici emesse dalle Regioni
E' stata approvata la "
Guida Operativa per la Sicurezza degli Impianti - Impianti Elettrici”, con i comportamenti tecnici da adottare per norme generali, impianti di cantiere e locali da bagno a cura di ITACA - ISTITUTO PER L'INNOVAZIONE E TRASPARENZA DEGLI APPALTI E LA COMPATIBILITA AMBIENTALE, con riferimento al DM 37/2008.
Edilizia energeticamente sostenibile e materiali relativi.
L'impiego di nuovi materiali e la reinterpretazione ed il miglioramento di quelli tradizionali sono nell'ottica di un'architettura sostenibile energeticamente, attraverso l'utilizzo delle fonti di energia rinnovabile.
Informazioni base per avvicinarsi al progetto di "casa ecocompatibile".
Calcolo strutturale: quando sono ancora applicabili le vecchie norme.
Dal Ministero nuovi chiarimenti sull'applicazione del D.M. 14 gennaio 2008 (NTC 2008). Nella G.U. 187 13/08/09 il Ministero ha fornito chiarimenti sulla fine del transitorio per l'applicazione delle NTC. Ci sono però lavori privati in cui il progetto può essere terminato con la precedente normativa.
Detrazione 55% : istruzioni per invio del modulo telematico ad Agenzia Entrate.
Il Decreto Anticrisi ha introdotto l'
obbligo di comunicare all' Agenzia delle Entrate i dati relativi ai lavori per la detrazione 55%. Viene specificato chi deve presentare il modulo, quando non presentarlo e le scadenze previste.
Nella Finanziaria 2010 confermate le detrazioni 36% per ristrutturazioni.
Tra i numerosi provvedimenti contenuti nella Finanziaria 2010 ce ne sono numerosi che riguardano le costruzioni.
Si evidenzia la proroga della detrazione del 36% per le ristrutturazioni degli edifici.
Piano Casa: tabella dati principali per le varie regioni italiane.
Si riassumono nella tabella acclusa i dati principali per l'approvazione del piano casa nelle varie regioni italiane, riportando la legge regionale vigente, l'entrata in vigore e gli estermi per la DIA
Case passive ad emissione zero: nuovi edifici futuri.
Il Parlamento Europeo ha deliberato che dal 1 gennaio 2021 tutti gli edifici nuovi dovranno avere elevati standard di efficienza energetica
L'innovazione delle case è proiettata, ai sensi di recenti normative edilizie, verso la costruzione di strutture passive cosiddette "ad emissione zero", certificata secondo standard internazionali riconosciuti. Introduzione agli standard di misurazione PHI.
Le nuove tecnologie: bioarchitettura, bioedilizia e fonti energetiche rinnovabili.
La bioarchitettura determina i criteri ottimali di progettazione nel rispetto delle norme bioecologiche, attraverso l'analisi di fattori. La bioedilizia definisce le regole ed i requisiti che deve possedere un materiale per essere bio-edile. Le fonti di energia che possono trarre vantaggio dai criteri bioclimatici sono essenzialmente di tre tipi. Introduzione e ragguagli fondamentali per la corretta comprensione dei termini tecnici.
Definiti in Piemonte e Puglia i ruoli di certificatore energetico: dati riassuntivi sullo stato nazionale attuale.
La Regione Piemonte ha stabilito i titoli per iscriversi all' elenco regionale dei certificatori energetici. In Puglia è stato deliberato che sono abilitati all’attività di certificazione energetica i tecnici (dipendenti pubblici o privati e liberi professionisti) in possesso di specifici titoli. Confronto nazionale sulle disposizione principali vigenti in tutta Italia.
Miglioramento statico e sismico delle strutture con profili in FRP. Profili in pultrusione.
Con l’acronimo FRP ( Fiber Reinforced Polymer ) o "materiali fibrorinforzati” si definiscono dei materiali compositi costituiti da diverse tipologie di fibre. Definizioni, funzioni principali e caratteristiche tecniche dei profili pultrusi in edilizia, in sostituzione dei profilati classici (valori caratteristici dei materiali).
FIBRE FRP PER RINFORZO E CONSOLIDAMENTO DI STRUTTURE
Nel settore del rinforzo strutturale, i tessuti multiassiali trovano impiego laddove la direzione delle tensioni di trazione non è nota o può variare in funzione dei carichi esterni. I tessuti multiassiali vengono utilizzati quando è necessario realizzare manufatti in composito caratterizzati da un comportamento il più possibile "isotropo" nelle varie direzioni. Vantaggi, posa in opera. Fonte: Fibre Net srl
.
Efficienza energetica in edilizia obbligatoria dal 2021
Il Parlamento Europeo ha deliberato che dal 1 gennaio 2021 tutti i nuovi edifici dovranno avere elevati standard di efficienza energetica ed il loro fabbisogno energetico dovrà essere coperto in misura significativa da fonti rinnovabili, quali energia solare, impianti di riscaldamento a recupero, ecc. I criteri progettuali dovrano essere modificati da molto prima di questa data, per non far cadere il valore edilizio.
Nuove soglie comunitarie per gli appalti da gennaio 2010
La Commissione Europea, con REGOLAMENTO (CE) N. 1177/2009 approvato il 30 novembre 2009, ha rideterminato i valori delle "soglie di rilevanza comunitaria" per i contratti pubblici di lavori, servizi e forniture stabiliti della Direttiva 2004/18/CE, recepita in Italia attraverso il Codice dei Contratti Pubblici (D.Lgs. 163/2006), abbassando i valori. Tabella di confronto con i nuovi limiti.
Il Piano Casa nelle regioni italiane: aggiornamenti sullo stato attuale
nelle regioni Marche, Veneto, Umbria, Basilicata, Sicilia: informativa base.
Il Piano casa applicato in Campania con deroghe urbanistiche
Il Consiglio Regionale della Campania ha approvato in via definitiva, il DdL "Piano Casa Campania" del 16/06/2009 che, in
deroga agli strumenti urbanistici vigenti, consente l'ampliamento (fino al 20% della volumetria esistente) degli edifici residenziali unifamiliari e bifamiliari e, comunque, di volumetria non superiore ai 1000 metri cubi e composti da non più di due piani fuori terra. Casi pratici.
Proposta di legge per togliere la DIA sui lavori inferiori a 5 milioni di euro
La Commissione Ambiente della Camera ha iniziato l’esame della proposta di legge C. 2233,per la realizzazione di infrastrutture di costo inferiore a 5 milioni di euro. Lo scopo del DDL è quello di sostenere le opere pubbliche di dimensioni minori.
Incentivi del 2% agli impiegati progettisti in enti pubblici
È stato approvato in Senato il DDL 1167, di cui uno dei punti è l'incentivo alla progettazione interna, per stimolare gli impiegati tecnici di enti pubblici a progettare internamente all'azienda da cui dipendono.
Le associazioni professionali possono aggiudicarsi appalti
Il Consiglio di Stato ha fornito una interpretazione sull’ avvalimento, per il quale un professionista può avvalersi dell' opera di associati per la realizzazione di un' opera. Regole principali per la partecipazione alla gara di appalto.
Chiarimenti del Ministero del Lavoro sulla sospensione dell'attività imprenditoriale
prevista dal TUS e recentemente modificata dal D.Lgs. n. 106/2009.
Umbria: promosso il recupero dei centri storici
Il recupero dei centri storici delle città umbre è stato oggetto di legge regionale, che ha inteso premiare tali interventi. La delibera rappresenta un essenziale strumento di attuazione di quanto previsto dalla Legge Regionale 12/2009 "Norme per i Centri Storici".

 

Avvisi automatici: Qualora desideriate essere avvisati con una email dei nuovi argomenti pubblicati in modo da poterli consultare subito, cliccare sulla casella qui accanto e spedire la email che compare cliccando su [Invia] :


prima pagina