prima pagina

Sicurezza lavori
lista degli adempimenti e degli stampati

Piani da redigere ed elenco documentazione (schede da redigere) relativa:

POS : piano operativo di sicurezza
01. Soggetti coinvolti
02.A. Descrizione dell'opera - fabbricati
02.B. Descrizione dell'opera - infrastrutture
03. Sequenze fasi lavorative e pericoli associati
04. Rappresentazione grafica dell'organizzazione del cantiere -

05. Elenco dei macchinari, attrezzature ed apprestamenti, valori e tempi di esposizione alle vibrazioni
06. Schema di analisi per la gestione dei pericoli -

PERICOLI AMBIENTALI

GESTIONE DEL CANTIERE
a. Scavi e movimento terra
b. Opere in calcestruzzo gettato in opera
c. Opere senza calcestruzzo gettato in opera e/o con getti integrativi
d. Demolizioni e rimozioni

OPERE DI COMPLETAMENTO
a - coperture
b - intonaci
c - strutture e rivestimenti in pannelli
d - pavimenti e rivestimenti -
e - impermeabilizzazioni -
f - protezioni fisse -
g - serramenti -
h - tinteggiature e verniciature -
i - assistenze murarie -

IMPIANTI TECNICI
a. Impianti elettrici e trasmissione dati -
b. Impianti idrici, termici e sanitari -
c. Impianti ascensori e montacarichi -

MANUTENZIONI E RIPARAZIONI
a. Verifica di idoneitą tecnico-professionale -
b. Apparecchiature elettriche -
c. Attrezzature per il sollevamento - argani -
d. Attrezzature per il sollevamento - gru -
e. Attrezzature per produzione aria compressa -
f. Utensili per demolizione azionati elettricamente o ad aria compressa -
g. Impianti elettrici di cantiere
h. Attrezzature per impasto malte e calcestruzzi -
i. Attrezzature per la lavorazione del legno e prodotti similari -
l. Apprestamenti per lavori in quota -
m. Apprestamenti per lavori in quota -
n. Utensili elettrici per taglio, molatura e perforazione
o. Attrezzatura per saldatura e taglio -
p. Mezzi di trasporto e macchine operatrici

INTERFERENZE GRU NEL MEDESIMO CANTIERE
a. Gestione: unica impresa: Verbale interferenze gru nel medesimo cantiere.
b. Gestione pił imprese: Verbale interferenze gru in cantieri limitrofi -

RISCHI
Movimentazione manuale dei carichi -
Sostanze e preparati pericolosi -
Esposizione agli agenti biologici -
Rischio incendio/esplosione -
Esposizione al rumore -
Esposizione alle vibrazioni -
Gestione delle interferenze -
Dispositivi di protezione individuale (DPI) -
Scelta e uso dei dispositivi di protezione individuale -
Dichiarazione di avvenuta consegna dei DPI -

GESTIONE DELLE EMERGENZE
a. primo soccorso -
b. allagamento -
c. biologico -
d. incendio/esplosione -
f. intossicazione -
g. seppellimento -
h. sospensione con imbracatura -

SCRITTURE COMPLEMENTARI
Registro delle modifiche e integrazioni -
Costi della sicurezza per rischi interferenziali -
Contabilizzazione dei costi della sicurezza per rischi interferenziali

PIMUS : piano di montaggio, uso e smontaggio di ponteggi
A.Caratteristiche generali - disposizioni comuni -
B.Caratteristiche generali - ponteggi fissi e piano o castelli di carico -
C. Caratteristiche generali - ponti su ruote (trabattelli) -
Caratteristiche specifiche -
A.Rappresentazione grafica dell'organizzazione degli apprestamenti -
B.Rappresentazione grafica dell'organizzazione degli apprestamenti -
- Verifiche durante le fasi di montaggio, trasformazione e smontaggio di ponteggi metallici fissi a telai prefabbricati -
- Verifiche durante le fasi di montaggio, trasformazione e smontaggio di ponteggi metallici fissi a montanti e traversi -
- Verifiche durante le fasi di montaggio, trasformazione e smontaggio di ponteggi metallici fissi a tubi e giunti -
-Elenco utilizzatori del ponteggio e verifiche

DUVRI : nei cantieri temporanei e mobili
Tale documento deve contenere tutti i dati che permettono di valutare i rischi interferenti tra le attivitą dei vari operatori, tenendo conto dei rischi gią insiti nei luoghi di lavoro. I dati provengono dai contratti che di volta in volta sono stipulati dell'azienda committente con i prestatori/fornitori esterni, e variano da fornitore a fornitore a seconda del tipo di prestazione svolta.
Il documento deve comprendere:

a. le prescrizioni che l'azienda capofila individua per coordinare la sicurezza nelle attivitą previste
b. l'attuazione delle prescrizioni contenute nel DUVRI nella logica del sistema di gestione della sicurezza sul lavoro
c. i costi della sicurezza sul lavoro

Il DUVRI viene redatto in un primo momento, quindi viene periodicamente aggiornato.


Richiami tecnico-legislativi per alcuni allegati, per analisi specifiche:

Verifica di idoneitą tecnico professionale delle imprese esecutrici e dei lavoratori autonomi D.Lgs. 81/08, allegato XVII
Valutazione del rischio di movimentazione manuale dei carichi secondo metodi niosh e Snook-Ciriello D.Lgs. 81/08, titolo VI, capo I e Allegato XXXIII - abrogato D.Lgs. 626/94
Valutazione del rischio rumore D.Lgs. 81/08, titolo VIII, capo II - abrogato D.Lgs. 195/06
Valutazione del rischio vibrazioni D.Lgs. 81/08, titolo VIII, capo II - abrogato D.Lgs. 187/05
Costi della sicurezza per rischi interferenziali da indicare nei contratti e da riconoscere ai subappaltatori D.Lgs. 81/08, art. 26 e allegato XV art. 4